Sharing is caring!

Di seguito, a scopo semplicemente indicativo, una classificazione delle principali tecniche comuni a molti stili di Ju Jitsu. Naturalmente non ha la pretesa di essere un quaderno tecnico, bensì di offrire una panoramica dei principali spostamenti, cadute, percosse, proiezioni e immobilizzazioni.


SPOSTAMENTI
( SHINTAI )

Ayumi Ashi Spostamento normale un piede dopo l’altro avanti e indietro
Tsugi-Ashi Spostamento con un mezzo passo a piedi paralleli in tutte le direzioni
Tai-sabaki Spostamento circolare
Shikko Spostamento in ginocchio

 

TECNICHE CADUTA ( UKEMI  WAZA )

Mae Ukemi  Caduta frontale
Mae mawari Ukemi Caduta frontale rotolando
Yoko Ukemi  Caduta laterale
Ushiro Ukemi Caduta all’indietro

TECNICHE DI PERCOSSA ( ATEMI WAZA )

Tutti gli ATEMI sono portati a livello alto, medio e basso e hanno diverse funzioni:

1) Di disturbo con finalità di ottenere un attimo di disattenzione;

2) Di indebolimento con finalità di ottenere uno squilibrio;

3) Conclusivo della tecnica con finalità di colpire in modo decisivo.

CON GLI ARTI SUPERIORI (UDE-ATE)

Oi-Tsuki  Pugno dritto, dallo stesso lato della gamba avanzata
Gyaku-Tsuki  Pugno dritto, gamba opposta avanzata
Kizami-Tsuki  Pugno dritto, dallo stesso lato della gamba in avanti, senza muoversi
Shito-Tsuki (Nukite)  Colpo agendo direttamente con la punta delle dita
Teisho-Uchi  Attacco diretto col palmo della mano
Haito-Uchi Attacco col taglio della mano (lato pollice)
Shuto-Uchi  Attacco col taglio della mano (lato mignolo)
Uraken Uchi  Attacco circolare con il dorso del pugno
Mawashi-Tsuki Pugno circolare
Age Empi Colpo di gomito dal basso verso l’alto
Yoko Empi Colpo di gomito laterale
Ushiro Empi Colpo di gomito all’indietro
Mawashi Empi Colpo di gomito circolare
Otoshi Empi Colpo di gomito dall’alto verso il basso

CON GLI ARTI INFERIORI (ASHI-ATE)

Mae-geri Calcio diretto
Yoko-geri Calcio laterale
Ushiro-geri Calcio all’indietro
Kin-geri Calcio ai testicoli (dal basso)
Kakato-geri Calcio dall’alto verso il basso
Mae-hiza-geri Colpo col ginocchio

CON LA TESTA (ATAMA-WAZA)

Mae-Atama  Colpo diretto con la testa
Ushiro-Atama  Colpo con la parte posteriore testa

TECNICHE DI PARATA  ( UKE WAZA )

Age-Uke  Parata alta
Uchi Ude Uke  Parata con l’avambraccio dall’interno verso l’esterno a livello Chudan
Shuto-Uke  Parata col taglio della mano (shuto)
Soto-Ude-Uke Parata con l’avambraccio dall’esterno verso l’interno a  livello Chudan
Teisho Uke Parata con il palmo della mano, a livello Jodan, Chudan o Gedan
Morote-Teisho Uke Parata con entrambi i palmi delle mani, a livello Jodan, Chudan o Gedan
Juji-Uke Parata a croce (Jodan – Gedan)
Aiwan-Uke  Parata bassa con l’avambraccio, dall’esterno verso l’interno
Gedan-Barai  Parata bassa con l’avambraccio, dall’interno verso l’esterno

TECNICHE DI PROIEZIONE ( NAGE WAZA )

Shio-nage   Proiezione “quattro lati” di torcendo il polso e il gomito, passando sotto il braccio di uke.
Irimi-nage   Questa è una proiezione sul retro del collo spingendo Uke in una mano e bloccando facoltativamente sua schiena dell’altro.
Kote-gaeshi  Torsione verso l’esterno del polso, permettendo la proiezione verso la parte posteriore, laterale o posteriore.
Kaiten-nage  Proiezione “centrale”.
Tenchi-nage  Proiezione “cielo-terra”.
Kokyu-nage  Proiezione schiena contro schiena, la spalla (ad esempio, a destra: il braccio destro di Tori sotto l’ascella sinistra di Uke).
Koshi-nage  Proiezione dell’anca.
Ude-kime-nage Proiezione per iperestensione del gomito
Kani-Basani Proiezione in avanti o indietro a forbice alle gambe, al tronco, o al collo
Ko-Uchi-Barai Proiezione di scansione Atemi-tipo Mawashi Geri Gedan sulla parte interna della gamba avanzata
Ushiro-Ura-Mawashi-Barai  Proiezione applicando Ushiro-Geri-Mawashi sulla gamba avanzata
Mawashi-Barai   Proiezione applicando Mawashi Geri sulla gamba avanzata
Ura-Mawashi-Barai  Proiezione applicando Ura-Mawashi Geri sulla gamba avanzata

TECNICHE DI CHIAVE ( KANSETSU WAZA )

Ikkio (Ude Osae) Torsione del polso e spinta con la mano al gomito portandolo a terra col braccio teso
Nikkio (Kote Mawashi) Torsione del polso con il mignolo verso l’alto e pressione sul gomito verso il basso
Sankio (Kote Ineri) Presa al palmo della mano e torsione verso l’interno con la mano sinistra
Yonkio Da colpo dall’alto, mani al gomito con i pollici verso l’alto, spostare mano destra al gomito e poi fare come Ikkio, due mani al poso torsione e trascinare a terra.
Gonkio Da colpo dall’alto, mani al polso e come per un onda prima in alto poi alla cintura.

TECNICHE DI CONTROLLO A TERRA

CONTROLLO

(OSAE KOMI WAZA)

STRANGOLAMENTO

(SHIME WAZA)

Hon Gesa Gatame Immobilizzazione a fascia di base. Tori è seduto sul fianco di Uke, gli blocca il braccio destro prendendolo saldamente per la manica e gli circonda il collo con il braccio sinistro. Tori tiene le gambe allargate e abbassa la testa Kata Juji Jime Strangolamento a Croce. Tori è sopra a Uke “a cavalcioni”. con la mano sinistra (pollice esterno) afferra il bavero sinistro, con la mano destra quello destro (pollice interno). Poi Tori preme con l’avambraccio destro sulla gola di Uke, Tirando forte con la mano sinistra, appoggiandosi anche con il corpo.
Ushiro Gesa Gatame E’ un controllo a fascia da dietro. Il braccio destro controlla il braccio destro di Uke. Mentre il braccio sinistro di Tori va a prendere la cintura passando sopra o sotto la spalla di Uke. Gyaku-Juji-Jime  Strangolamento a Croce. Gyaku: presa inversa (si effettua con i pollici esterni).
Makura Gesa Gatame Controllo a cuscino  perché la testa di Uke “riposa” sulla coscia di Tori. Tori è dietro Uke, gli piazza la coscia sotto la testa, con la mano sinistra prende la cintura e con la destra gli controlla il braccio. Nami-Juji-Jime  Strangolamento a Croce. Nami: presa normale (si effettua con i pollici interni).
Kata-Gatame  Immobilizzazione della spalla. Tori controlla l’avversario bloccando il suo braccio destro con la propria testa. Le mani chiudono, la gamba sinistra è tesa a piede piatto sul tappeto, la gamba destra, piegata, è con il ginocchio contro il fianco di Uke. Hadaka Jime Strangolamento Nudo. Questo strangolamento è “nudo” perchè è un classico strangolamento respiratorio. Tori afferra le proprie mani e tira all’indietro bloccando la testa di Uke con la propria spalla.
Yoko Shiho Gatame Controllo laterale di 4 punti . E’ un controllo laterale per quattro punti. Il petto di Tori schiaccia Uke tenendogli il bavero con la mano sinistra sotto il collo e la cintura con la mano destra che passa tra le gambe. Okuri Eri Jime Strangolamento a due baveri. Tori è dietro Uke, con la mano destra gli prende il bavero sinistro (pollice interno), con la mano sinistra passa sotto la sua ascella sinistra e va a prendere il bavero destro (pollice interno). Poi Tori chiude strangolando.
Kami Shiho Gatame Controllo di 4 punti. Tori è dietro Uke, in ginocchio o con le gambe allungate, con le mani passa sotto le spalle di Uke per andare a prendere la cintura e lo controlla con il petto Kata Ha Jime Strangolamento ad ala. Tori è dietro Uke. Con la mano destra prende il bavero sinistro di Uke (pollice interno) come per Okuri. Poi passa il braccio sinistro sotto l’ascella di Uke e glielo porta dietro il collo, appoggiando la mano sulla nuca. Poi Tori chiude in strangolamento.
Tate Shiho Gatame Controllo in verticale di 4 punti Tori è seduto a cavalcioni sul petto dell’avversario, con la mano sinistra passa il braccio sopra la spalla sinistra di Uke e va a prendere la cintura sul dorso.   Con il braccio destro Tori prende il proprio bavero controllando fra collo e spalla il braccio sinistro di Uke. Le gambe sono piegate sotto le anche o le cosce di Uke. Sode Guruma Jime Strangolamento con la manica. Tori è dietro Uke, con la mano sinistra gli prende il bavero sinistro (pollice esterno) passando davanti al collo di Uke e con la destra prende la spalla sinistra (passando dietro il collo)
Kuzure Gesa Gatame E’ una variazione di Hon Gesa. Tori appoggia la mano destra sul tappeto oppure può prendere il bavero da dietro. Morote Jime Strangolamento a due mani. E’ certamente uno strangolamento sanguigno. Uke si arrende per la pressione sulle arterie carotidee provocata dalla rotazione dei polsi all’interno e verso l’alto di Tori.
Kuzure Kami Shiho Gatame Tori con il braccio destro chiude il destro di Uke sotto la propria ascella, andando a prendere il bavero all’altezza del collo. Le gambe di Tori possono essere raccolte, allungate, oppure una tesa e l’altra raccolta, mentre la linea della posizione del corpo di Tori è leggermente deviata rispetto a quella di Uke. ( Variazione dei 4 punti)
Sankaku Jime   Strangolamento a Triangolo. Dalla posizione inferiore Tori passa la gamba destra sul lato sinistro del collo di Uke e va ad incastrare il piede destro nell’incavo del ginocchio sinistro. Lo strangolamento si ottiene con l’azione delle gambe.